Como, muore davanti alle telecamere in piazza Duomo (ma per fiction)

Riflettori letteralmente puntati su piazza del Duomo, stamattina, a Como. Davanti alla Cattedrale, tra i tavoli del bar-ristorante "Da Pietro" si girava infatti un'altra scena della fiction turca che da qualche giorno sta facendo tappa in...

 

Riflettori letteralmente puntati su piazza del Duomo, stamattina, a Como. Davanti alla Cattedrale, tra i tavoli del bar-ristorante "Da Pietro" si girava infatti un'altra scena della fiction turca che da qualche giorno sta facendo tappa in città. Tra curiosi e comparse sedute ai tavoli sin dal primo mattino, la sequenza girata era decisamente a tinte drammatiche: uno dei due attori seduti al tavolino, infatti, nel corso di una discussione con un amico si sente male e crolla al suolo. Tra gli avventori terrorizzati dalla scena - sempre per fiction, naturalmente - una giovane ragazza si fa largo tra la folla e pratica una tracheotomia allo sventurato (che, comunque, nella realtà sta ovviamente benissimo). Se il protagonista della scena ce la farà o meno, lo si saprà soltanto tra qualche settimana guardando il prodotto finale sul piccolo o grande schermo.

Molti i curiosi che hanno seguito le riprese, e molti gli apprezzamenti al trio di attori turchi. Diversi comaschi di passaggio non hanno infatti resistito alla tentazione di farsi un selfie con i protagonisti, con il giovane attore in giacca di pelle arancione che ha conquistato la maggior parte degli scatti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento