Cinture di sicurezza e seggiolini, a Como fioccano le multe: 92 contravvenzioni in un mese

Tre i casi che riguardano il mancato o lo scorretto utilizzo del seggiolino per i bimbi

Durante il mese di maggio la polizia locale ha dedicato alcuni controlli mirati all'utilizzo corretto delle cinture di sicurezza e dei seggiolini per i bambini. Le sanzioni elevate nell'arco del mese per mancato o scorretto utilizzo dei sistemi di ritenuta sono risultate 92, mentre nello stesso periodo dell'anno precedente le sanzioni elevate erano state 3.

Sono stati impiegati 21 operatori per un totale di 96 ore di controlli mirati in 24 luoghi diversi della città. Il maggior numero di sanzioni è stato elevato in piazza Matteotti (47) dove si sono concentrati i controlli: 13 posti di controllo in 13 giorni diversi.

I casi che riguardano il mancato o lo scorretto utilizzo dei seggiolini sono 3. In tutto le multe per il mancato utilizzo dei cosiddetti sistemi di ritenuta sui minorenni (seggiolini e cinture) sono stati circa quindici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Como e la Lombardia da domenica volano in zona arancione, riaprono tutti negozi

Torna su
QuiComo è in caricamento