Como, morto davanti alla Posta in via Gallio uomo di 62 anni

Un uomo di 62 anni, Giuseppe Ceruti di Montano Lucino, pensionato, è morto questa mattina presto (intorno alle 6) davanti alla sede delle Poste di via Gallio a Como.  Stava tornando a casa dopo essere andato a trovare la figlia in Veneto. Era...

Un uomo di 62 anni, Giuseppe Ceruti di Montano Lucino, pensionato, è morto questa mattina presto (intorno alle 6) davanti alla sede delle Poste di via Gallio a Como. Stava tornando a casa dopo essere andato a trovare la figlia in Veneto. Era sceso da poco dal treno quando è stato colpito da un malore e si è accasciato al suolo. I passanti hanno avvisato il 118. Sul posto sono intervenute l'ambulanza e un'automedica ma i soccorsi sono stati vani. Dopo avere tentato le manovre di rianimazione il medico ha dovuto constatare il decesso. Sul posto anche i carabinieri di Como. L'uomo, secondo i primi elementi raccolti sul posto, sarebbe stato colpito da un malore. Sul marciapiede è ancora visibile la sagoma del corpo disegnata per i rilievi del caso. Vicino è visibile anche una macchia di sangue, anch'essa cerchiata dal gesso bianco e causata da una ferita riportata dall'uomo sbattendo la testa per terra quando è caduto.

Si parla di

Video popolari

Como, morto davanti alla Posta in via Gallio uomo di 62 anni

QuiComo è in caricamento