menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
bennet-tavernola-13ott16

bennet-tavernola-13ott16

Como, minacce agli svizzeri: "Fate la spesa a casa vostra o vi squarciamo le gomme"

Clima teso a cavallo del confine italo-svizzero. Questa volta i migranti non c'entrano. C'entra, piuttosto, l'esito del recente referendum anti frontalieri. Da alcuni giorni al Bennet di Tavernola, a pochi passi dalla dogana di Como-Chiasso, sono...

volantino-svizzeri-ott16Clima teso a cavallo del confine italo-svizzero. Questa volta i migranti non c'entrano. C'entra, piuttosto, l'esito del recente referendum anti frontalieri. Da alcuni giorni al Bennet di Tavernola, a pochi passi dalla dogana di Como-Chiasso, sono apparsi dei volantini minatori rivolti ai ticinesi e infilati sotto il tergicristalli dei parabrezza delle auto parcheggiate con targa del Canton Ticino. La scritta recita testualmente: "Vi piace venire in Italia a fare la spesa perché costa poco?? Ecco allora visto che non ci volete a lavorare in Svizzera (visto ultimo referendum) siete pregati di farvi la spesa a casa vostra. Supermercati ce li avete, dalla prossima volta che vi vediamo a comprare in Italia vi squarciamo le gomme della macchina e non solo".

La notizia - con tanto di fotografia del volantino - è stata pubblicata dal sito ticinonews.ch.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento