rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Lungo Lario Trento

Como lungolago, è successo ancora: uomo investito da una moto sulle strisce pedonali

Solo due giorni fa, domenica 12 giugno, un incidente simile ha causato la morte di Giuliana Pan

È successo ancora. Solo domenica 12 giugno un terribile incidente sul lungolago di Como ha causato la morte di Giuliana Pan e oggi, a due giorni di distanza un'altra persona è stata investita sul Lungo Lario Trento. Poco fa, intorno alle 20.20 di oggi 14 giugno una moto ha investito un uomo di 66 anni che attraversava sulle strisce pedonali. Le dinamiche, secondo le primissime informazioni, sarebbero praticamente identiche a quelle dell'incidente dove ha perso la vita Giuliana. La moto, una ducati, avrebbe superato un autobus senza accorgersi che l'uomo stava attraversando la strada e l'ha investito.

La polizia Locale sta effettuando i dovuti rilievi, sul posto è arrivata anche un'ambulanza del 118. Sono troppi gli incidenti che vedono coinvolto questo tratto di strada e in molti si domandano se non sia il caso di cambiare qualcosa, magari togliendo la doppia corsia. L'uomo investito non avrebbe riportato ferite mortali ma si attendono conferme ufficiali. 

traffico investita-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como lungolago, è successo ancora: uomo investito da una moto sulle strisce pedonali

QuiComo è in caricamento