Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Como luminarie accese, ma non si spengono le polemiche

Tra le polemiche le luci di Natale sono state accese: a partire da oggi, 2 dicembre 2011, la città di Como è illuminata dalle lumnarie a led. Luci bianche che simulano i fiocchi di neve che cade. Tuttavia l'atmosfera natalizia tra i commercianti è...

Tra le polemiche le luci di Natale sono state accese: a partire da oggi, 2 dicembre 2011, la città di Como è illuminata dalle lumnarie a led. Luci bianche che simulano i fiocchi di neve che cade. Tuttavia l'atmosfera natalizia tra i commercianti è stata rovinata dalle polemiche. In via Rusconi solo l'esercizio commerciale "Il Pane di Tina Beretta" aveva dato dispnibilità ad aderire alla proposta di luminarie del Comune di Como. Siccome tutti gli altri negozianti si sono rifiutati di pagare l'amministrazione comunale, in via Rusconi non sono state installate le luci. Ogni negoziante ha provveduto da Sè ad abbellire con addobbi e luci la propria vetrina. Una polemica che nasce dall'insoddisfazione dei commercianti per la qualità delle luminarie proposte dal Comune. Come in via Rusconi anche in numerose altre vie del centro non sono state installate le luminarie a causa dello scarso numero di adesioni da parte dei commercianti. A conti fatti hanno aderito alle luminarie 340 negozi sui 700 della convalle. L’anno scorso le adesioni erano state 482.

Si parla di

Video popolari

A Como luminarie accese, ma non si spengono le polemiche

QuiComo è in caricamento