Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Como, l’antimafia “visita” il Comune

Nei giorni scorsi la sede delComune di Como ha ricevuto la "visita" della direzione investigativa antimafia. Un'operazione che non è stata volta ad acquisire nessun tipo di documentazione. Gli inquirenti hanno invece cercato di sondare la...

Nei giorni scorsi la sede delComune di Como ha ricevuto la "visita" della direzione investigativa antimafia. Un'operazione che non è stata volta ad acquisire nessun tipo di documentazione. Gli inquirenti hanno invece cercato di sondare la situazione rispetto al fenomeno della criminalità organizzata, per capire se e quanto sia alto il livello di guardia nell'amministrazione comunale contro eventuali infiltrazioni di 'ndrangheta e mafia. Luciano Guglielmi, colonnello dei carabinieri di Como, ha spiegato che sono stati messi in atto una serie di monitoraggi sugli appalti pubblici e su connessioni tra ambienti mafiosi e i circuiti economici legali. Infatti, lo spaccio di stupefacenti e droga rende alla criminalità proventi enormi. Questa enorme quantità di soldi viene poi fatta entrare nel circuito economico sano e legale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, l’antimafia “visita” il Comune

QuiComo è in caricamento