rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Muggiò / Via Oltrecolle

Como, il ladro di via Oltrecolle fermato dalla polizia dà di matto e prende a pugni un agente

Fermato dalla polizia ha dato di matto

Un uomo vestito di nero, con cappellino e zaino si è introdotto la sera del 7 marzo in una casa in via Oltrecolle a Como. I proprietari hanno quindi chiamato il 112 e la squadra volante della polizia di Stato è intervenuta. Insieme ai padroni di casa gli agenti hanno visionato le telecamere di sorveglianza e hanno visto l'uomo mentre scavalcava il cancello elettrico della proprietà privata cadendo violentemente a terra. Una volta in giardino  è entrato nell'auto parcheggiata ma a questo punto è scattato l'allarme e quindi si è dato alla fuga. 

Le primissime informazioni hanno però permesso di diramare alle altre pattuglie presenti sul territorio una descrizione fisica e dell’abbigliamento dell’uomo. La polizia ha immediatamente iniziato le ricerche e poco dopo, il malvivente è stato rintracciato e fermato sempre in via Oltrecolle. L'uomo aveva addosso un telecomando per cancelli elettrici, rubato poco prima nell'auto. 

L'arresto e i pugni 

Si tratta di un algerino di 41 anni, irregolare sul territorio italiano, con precedenti di polizia e un decreto di espulsione a suo carico con l’invito a lasciare il territorio entro 7 giorni, emesso il 4 marzo 2023 dal questore di Milano.

Appena fermato dalla polizia ha immediatamente reagito con violenza. Prima ha dato un pugno al petto a uno degli agenti presenti e poi una volta assicurato nella cellula protetta dell’auto di servizio, la ha danneggiata, con calci e testate al divisorio in plexiglass. Queste azioni di autolesionismo sono continuate anche negli uffici della questura. Il 41enne si è procurato ferite sul viso ed è stato medicato dal personale del 118.

Gli agenti dopo aver preso la denuncia, confrontato le immagini del sistema di videosorveglianza della villa, accertato che il telecomando fosse proprio quello rubato poco prima nell’auto, hanno ricostruito l’intera vicenda. L'uomo è stato arrestato per furto in abitazione, danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e portato nelle camere di sicurezza della questura in attesa del rito direttissimo che si terrà oggi stesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, il ladro di via Oltrecolle fermato dalla polizia dà di matto e prende a pugni un agente

QuiComo è in caricamento