Poche persone e tanto affetto per l'ultimo saluto all'uomo ghepardo

Sul feretro il suo mitico cappello maculato

Si sono svolti oggi, 7 luglio 2020, nella chiesa parrocchiale di Sagnino a Como I funerali di Aldo Capoferri, conosciuto in città come "uomo ghepardo" in virtù dell'centrico abito maculato che Aldo indossava nel periodo autunnale e invernale.
Nonostante le migliaia di fan che seguivano la  pagina Facebook a lui dedicata, oggi c'erano solo gli amici, i parenti più stretti e pochi affezionati conoscenti. Sul feretro non poteva mancare un piccolo ricordo del suo inconfondibile marchio di fabbrica: un cappello leopardato. 
Aldo Capoferri non era solo un personaggio molto noto a Como, infatti la sua storia più volte è uscita dai confini provinciali per approdare addirittura  sulle pagine cartacei e sui siti di qualche giornale nazionale.
In un'intervista rilasciata a QuiComo qualche anno fa l'uomo ghepardo si è aperto raccontando qualcosa di sé con molta spontaneità e simpatia. Ci mostrò dove abitava, quale auto utilizzava (benché assai raramente)   e ci raccontò come nacque la sua passione per l'abito leopardato. Ecco qui per gli amici di QuiComo una delle poche vere interviste al mitico uomo ghepardo di Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Funerale 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lettera di un'insegnante del Liceo Giovio che annienta la ministra Azzolina

  • Nuovo Dpcm, la bozza: chiuse le palestre, orario ridotto di negozi, bar e ristoranti

  • Grave al Sant'Anna per covid chiede plasma iperimmune: il comitato etico dice no

  • Nuovo dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18

  • Le 5 pasticcerie più buone di Como

  • Lombardia, Fontana firma la nuova ordinanza: confermato il coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento