rotate-mobile
Cronaca

Como, fermata la baby gang del luna park: denuncia e daspo urbano per 6 minorenni

Hanno tra i 14 e i 16 anni

È stato avvicinato da un gruppo di coetanei, una quindicina di adolescenti all'interno dell'area del luna park di Como. Il 13enne è stato letteralmente accerchiato dai componenti della baby gang che, con la scusa di chiedergli una sigaretta, hanno cominciato a infilargli le mani nel giubbotto, gli hanno rubato il portafoglio (che conteneva 8 euro) e sono scappati.

Gli agenti della polizia di stato sono intervenuti nel pomeriggio del 29 marzo e hanno raccolto la testimonianza del ragazzino derubato. Sono stati ascoltati anche i suoi amici, testimoni del fatto. Grazie alle descrizioni fornite, le volanti hanno rintracciato, a poca distanza, il gruppo di 15 ragazzini che, alla vista della polizia, si è dato alla fuga.

Gli agenti sono comunque riusciti a bloccare il gruppo, composto da minorenni di età compresa tra i 14 e i 16 anni, residenti a Como e in provincia.

Una volta portati in Questura la vittima ha riconosciuto 6 di loro, dopo aver visto un album di foto segnalazioni. 

I ragazzi, ritenuti tra i responsabili della rapina sono stati denunciati a piede libero.

Considerando la gravità dei loro comportamenti (altre segnalazioni erano arrivate al 112 sempre per eventi simili all'interno del luna park), e per salvaguardare l’ordine e la sicurezza pubblica, il questore di Como ha emesso a carico di ognuno degli indagati il provvedimento di daspo urbano di 6 mesi, tempo necessario per impedirgli di andare all’interno dell’area dove è stato allestito il luna park.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, fermata la baby gang del luna park: denuncia e daspo urbano per 6 minorenni

QuiComo è in caricamento