menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
aggressione-municipio-polizia-ott16-1

aggressione-municipio-polizia-ott16-1

Como, falsifica il gratta e vinci e chiede 10mila euro al tabaccaio: denunciato

Ha cercato di truffare un tabaccaio di Ponte Chiasso ma gli è andata male. Un rumeno di 30 anni è stato denunciato dalla polizia di frontiera della Questura di Como. L'uomo si è presentato dal tabaccaio esibendo un biglietto gratta e vinci con...

Ha cercato di truffare un tabaccaio di Ponte Chiasso ma gli è andata male. Un rumeno di 30 anni è stato denunciato dalla polizia di frontiera della Questura di Como. L'uomo si è presentato dal tabaccaio esibendo un biglietto gratta e vinci con l'importo di una vincita da 10mila euro. Il rumeno esigeva il pagamento, tanto da arrivare a recapitare una lettera di intimazione al titolare della tabaccheria il quale ha dato all'uomo cento euro per temporeggiare e trattenere il biglietto falsificato. È risultato che il biglietto era costituito in realtà da due biglietti diversi incollati ad arte in modo da fare risultare una vincita inesistente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento