rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Rebbio / Via Pasquale Paoli

Como Esselunga, 212 euro di alcolici nella busta ma alla cassa automatica paga solo 2 euro: arrestato

Il 52enne è stato portato al Bassone

La guardia di sicurezza lo ha notato tenendolo sotto osservazione tra gli scaffali dell'Esselunga di Camerlata e lo osservava mentre riempiva una grande busta gialla di liquori e superalcolici. L'uomo un 52enne originario del Burkina Faso residente in città, una volta giunto alle casse automatiche si è limitato però a pagare soltanto due confezioni di vino per circa 2 euro, oltrepassando le casse con la borsa gialla ed il resto della merce non pagata.

L’addetto alla sicurezza lo ha quindi fermato e ha controllato la borsa che conteneva ben 11 bottiglie di superalcolici e 2 pacchi di tonno in scatola per un valore totale di 212 euro.

A quel punto, nel pomeriggio di ieri 23 gennaio è partita la chiamata al 112 e sono intervenuti gli agenti delle Volanti di Como.

All’arrivo della polizia la guardia di sicurezza ha spiegato di aver notato entrare l’uomo nel supermercato e di averlo riconosciuto quale autore di altri precedenti furti. Una volta riconsegnata al supermercato la merce rubata, l’uomo è stato portato in questura e dagli accertamenti è risultato avere precedenti.

In particolare, dalla acquisizione e successiva visione delle immagini di Esselunga, è stato possibile ricostruire altri due furti commessi dallo stesso uomo in passato.

Il 52enne è stato arrestato e portato al Bassone e sarà giudicato con rito direttissimo nella giornata di oggi. 
  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como Esselunga, 212 euro di alcolici nella busta ma alla cassa automatica paga solo 2 euro: arrestato

QuiComo è in caricamento