rotate-mobile
Cronaca Camerlata / Via Mariano Tentorio

Troppo veloce a scrivere le risposte dell'esame della patente: beccato con gli auricolari e denunciato

L'esaminatore insospettito dal suo atteggiamento

Troppo agitato e troppo veloce nello scrivere le risposte dell'esame di teoria per la patente: un atteggiamento che non è passato inosservato all'esaminatore, abituato a decifrare questi segnali. Insospettito ha quindi chiamato il 112 che ha mandato una volante della polizia di stato in via Tentorio, alla motorizzazione. I poliziotti una volta terminato l’esame, hanno avvicinato il 31enne egiziano, che su richiesta ha consegnato tutta l’apparecchiatura che indossava, ben celata sotto le vesti, non fornendo alcun dettaglio su come era venuto in possesso del materiale. Aveva utilizzato degli auricolari bluetooth, probabilmente collegati con un dispositivo gemello in uso a un suggeritore esterno. Portato in Questura, è stato identificato e denunciato in stato di libertà per la violazione dell’articolo 4 della Legge 475 del 1925 che sanziona chiunque in sede di esami, concorsi o altre prove, utilizzi le capacità altrui per ottenere risultati propri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo veloce a scrivere le risposte dell'esame della patente: beccato con gli auricolari e denunciato

QuiComo è in caricamento