menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
tombini-saldati-dic15-1

tombini-saldati-dic15-1

Como, contro rischio attentati si saldano i tombini

In molti hanno scritto a Quicomo chiedendo lumi sulla presenza di auto della polizia che accompagnano e assistono in centro storico una squadra di operai intenti a saldare i tombini. Arcano svelato. Si tratta di una misura di sicurezza...

In molti hanno scritto a Quicomo chiedendo lumi sulla presenza di auto della polizia che accompagnano e assistono in centro storico una squadra di operai intenti a saldare i tombini. Arcano svelato. Si tratta di una misura di sicurezza adottata dalla Questura di Como in occasione del periodo delle festività natalizie (e forse non solo) in cui in Italia come nel resto del mondo occidentale si temono i maggiori rischi di attentati terroristici. Non risulta, bisogna dirlo, che a Como ci sia un particolare rischio dovuto a qualche recente minaccia. Si tratta, visti i tempi che corrono, di una normale precauzione per garantire la sicurezza dei cittadini e arginare rischi seppur remoti. Insomma, la precauzione non è mai troppa. Da tenere presente che domenica prossima, 13 dicembre, si svolgerà la processione alla quale parteciperà il vescovo Diego Coletti. Dopo la celebrazione (con lettura della Bolla papale, i canti e le preghiere) partirà il corteo che si snoderà per le seguenti vie: viale Varese, via dell'Annunciata, via Volta, via Lambertenghi, via Tatti, via Cinque Giornate, piazza Duomo.

Dunque, una volante della polizia di Como sta seguendo in questi giorni la squadra di operai che con il saldatore fissano i tombini e li rendono inamovibili.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

social

Lago di Como, Casa Brenna Tosatto: l'arte della bellezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento