rotate-mobile
Cronaca

Como centro, chiuso ristorante: igiene scarsa. Sequestrati 11 kg di cibo

Tutti i controlli della polizia locale e di Ats Insubria nel fine settimana

Controlli della polizia locale e di Ats Insubria questo fine settimana a Como. Sono stati quattro i locali ispezionati in centro città.

Un ristorante della città è stato chiuso a causa della carenza di igiene e sono stati sequestrati ben 11kg di alimenti di cui mancava completamente la tracciabilità. Per questi motivi e anche per alcune carenze strutturali il locale è stato chiuso fino a quando non si rimetterà a norma. Infine sono state emesse anche 4 sanzioni per merce venduta abusivamente con relativo sequestro dei prodotti ed in un caso con ordine di allontanamento.

Altri controlli 

La polizia locale ha riscontrato anche 2 violazioni per occupazione di suolo pubblico difforme rispetto a quanto concesso e 3 casi di installazioni pubblicitarie o insegne del tutto prive di autorizzazioni.

Nel fine settimana si sono registrate anche 15 violazioni ai regolamenti di polizia urbana e delle arti di strada con un sequestro degli strumenti sonori utilizzati, 14 rimozioni di veicoli per un totale di 362 violazioni del codice della strada, tra le quali un guida in stato d’ebbrezza e due per superamento del limite di velocità a cui si aggiunge il presidio della manifestazione podistica non competitiva “Strawoman”.

Venerdì 23 giugno dopo un controllo con ATS è stata interdetta l’attività in un cantiere edile a Monte Olimpino. È stato trovato un  un cumolo di amianto oltre a altre irregolarità in tema di sicurezza dei luoghi di lavoro, come l’assenza del piano della sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como centro, chiuso ristorante: igiene scarsa. Sequestrati 11 kg di cibo

QuiComo è in caricamento