Cronaca

Como-cantiere tra velostazione, potature e lavori: la mappa antidisagio

Giorni di lavori in città. Modifiche viabilistiche, divieti di sosta, cantieri. Ecco il dettaglio per non rimanere bloccati. Potature Il 24 marzo lavori in via Carso per l’abbattimento di alcune robinie pericolanti. L’intervento comporterà la...

Giorni di lavori in città. Modifiche viabilistiche, divieti di sosta, cantieri. Ecco il dettaglio per non rimanere bloccati.

Potature Il 24 marzo lavori in via Carso per l'abbattimento di alcune robinie pericolanti. L'intervento comporterà la parziale occupazione della carreggiata in direzione di largo Silo. Il 25 marzo lavori in via Oriani per la potatura dei tigli che si trovano nel giardino intorno al Teatro Politeama. L'intervento comporterà l'occupazione del parcheggio e l'istituzione del divieto di sosta. Divieto di sosta il 26 marzo in via Cetti, per il tempo strettamente necessario alle potature, dalle 7 alle 17. Divieto di sosta, infine il giorno 27 marzo nel parcheggio di via Rienza, dalle 7 alle 17, per il tempo strettamente necessario. Velostazione Lunedì 23 marzo partono i lavori per la realizzazione della nuova velostazione a Como Borghi, in piazzale Gerbetto. I provvedimenti viabilistici connessi all'avvio del cantiere: istituzione temporanea del divieto di sosta con rimozione forzata su tutta l'area del parcheggio a servizio della stazione a partire dalle 7 del 23 marzo e fino alla fine dei lavori di tracciamento della segnaletica provvisoria, per consentire l'allestimento del cantiere e la riorganizzazione dell'accesso al parcheggio e degli stalli di sosta; soppressione dei primi 8 posti auto, lato binari, del parcheggio; istituzione temporanea, per tutta la durata del cantiere, del divieto di sosta con rimozione forzata sui posti auto ubicati lungo il perimetro del fabbricato al civico 5 di viale Aldo Moro e riorganizzazione dei posti auto residui per consentire le manovre dei mezzi operativi; istituzione del doppio senso di circolazione sul corsello del parcheggio a servizio della stazione con ingresso ed uscita, con svolta obbligatoria a destra, esclusivamente da viale Aldo Moro. Il progetto della velostazione è stato realizzato dagli architetti Paolo Brambilla e Corrado Tagliabue e dall'ingegner Michele Colombo e prevede un deposito coperto e videosorvegliato per 60 biciclette. Gli utenti potranno accedere direttamente ai binari dopo aver depositato la bicicletta e viceversa. L'accesso alla struttura avverrà attraverso apposita tessera. I lavori saranno eseguiti dall'impresa Malinverno srl di Como e dureranno 100 giorni. Il progetto ammonta a 160mila euro ed ha ottenuto un finanziamento da parte di Fondazione Cariplo di 130mila euro. Nell'ambito del cantiere, si procederà anche alla sistemazione dell'aiuola posta all'ingresso della stazione. Via Sacchi Dalle 8.30 alle 17 del 25 marzo la via Sacchi, all'altezza del civico 5 sarà chiusa al traffico per consentire la dismissione di una presa del gas da parte di Acsm-Agam. Il transito, regolato da movieri, sarà consentito esclusivamente ai residenti, alle forze dell'ordine, al soccorso sanitario e tecnico che potranno accedere da via Cardano. Via Carducci Lunedì 23 marzo, la mattina, verrà eseguito un intervento di manutenzione in via Carducci, dove sono saltate alcune piastrelle. L'impresa oggi, in emergenza, ha tappato subito le buche con dell'asfalto per garantire la sicurezza pedonale visto che il sabato, a poca distanza, si svolge il mercato. Lunedì, appunto, sarà eseguito l'intervento definitivo con la posa delle nuove piastrelle.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como-cantiere tra velostazione, potature e lavori: la mappa antidisagio

QuiComo è in caricamento