rotate-mobile
Cronaca

Arresto a Como Borghi: spacciatore oppone resistenza e ferisce i poliziotti

Le lesioni saranno guaribili in 10 giorni: tutti i controlli straordinari della polizia di Stato

La Questura il 12 maggio ha organizzato controlli straordinari nella città di Como, impiegando il personale delle volanti della polizia di Stato con il
supporto di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, della polizia Ferroviaria, della polizia di Frontiera e della polizia Stradale. I maggiori controlli sono pianificati anche in vista del maggior movimento di persone e veicoli atteso per i mesi estivi.

Proprio durante questi controlli, gli agenti sono intervenuti alla stazione di Como Borghi e hanno arrestato uno straniero trovato in possesso 41,60 grammi di hashish, materiale per il confezionamento e 190 euro in contanti; l'uomo ha tentato di opporre resistenza ai poliziotti e ha causato lesioni guaribili in 10 giorni. 

Gli altri controlli del 12 maggio

- 7 posti di controllo;
- 138 persone identificate;
- 63 veicoli controllati, di cui 1 sottoposto a fermo amministrativo;
- 4 infrazioni al codice della strada contestate, con sanzioni per un importo complessivo di 5.959 euro
- 3 esercizi pubblici controllati;
- 1 indagato in stato di libertà per la violazione delle norme sull’immigrazione.
Continuerà nelle prossime settimane la programmazione dei servizi straordinari che saranno ulteriormente intensificati in vista del maggior movimento di persone e veicoli atteso per i mesi estivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto a Como Borghi: spacciatore oppone resistenza e ferisce i poliziotti

QuiComo è in caricamento