rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Via Milano

Como, bagno di folla per la processione e due ore per trovare parcheggio

Migliaia i turisti e Comaschi nel Venerdì Santo a Como

Il sole, le vacanze di Pasqua e la processione hanno riportato Como a prima del covid in una giornata senz'altro emozionante e piena di iniziative ma anche, come spesso accade in queste occasioni, molto caotica specie per il traffico e per chi è venuto da fuori e ha trovato una viabilità poco gestibile. Da stamattina alcune strade erano chiuse per permettere alla folla della processione di avanzare e ci sono stati particolari disagi in viale Varese, via Milano e comunque tutte le strade che portavano al centro erano nel caos. Chi è arrivato in macchina dagli altri paesi della provincia di Como per seguire la Processione ci ha segnalato di averci messo anche due ore a trovare parcheggio. 

La polizia locale aveva anticipatamente avvisato della chiusura di alcune strade a partire dalle ore 14.30 e fino alla fine della processione. 

In ogni caso la giornata è stata il simbolo di un bellissimo inizio di stagione, vip compresi, che da sempre sul lago di Como corrisponde proprio alle vacanze di Pasqua e sembra evidente che per Como si apra una primavera-estate ricca di turismo. Moltissimi i visitatori, turisti e Comaschi che hanno partecipato alla processione in presenza dopo due anni in cui questa tradizione molto amata era stata ferma a causa della pandemia. Il crocifisso è stato accompagnato per le strade della città da migliaia di persone. 

"La devozione dei comaschi per il SS.Crocifisso del Santuario dell'Annunciata - spiega l'autore della foto di copertina Fotocomoinpoesia - è legata al miracolo avvenuto il 25 marzo 1529, durante la processione del giovedì Santo. Una catena di ferro, vigilata da soldati, sbarrava la strada al corteo, ma all'avvicinarsi del Crocifisso si spezzò.

L’ anello del miracolo è incastonato sulla facciata della chiesa di San Bartolomeo in via Milano, ed è per questo che la Processione si reca appunto nel luogo dove avvenne il miracolo. Ad anni alterni, si reca invece tradizionalmente in piazza Cavour, per la benedizione del lago e della città".

Processione 3-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, bagno di folla per la processione e due ore per trovare parcheggio

QuiComo è in caricamento