rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Auricolare e bluetooth sotto i vestiti per l'esame della patente: denunciato

Ad avvisare la polizia di stato uno degli esaminatori

Ha tentato di superare l’esame di teoria per ottenere la patente ma con dei mezzi illeciti. La polizia di stato di Como gli ha trovato un dispositivo bluetooth nascosto sotto i vestiti, collegato a un auricolare. 

La mattina del 13 dicembre gli agenti della polizia di stato sono intervenuti negli uffici della motorizzazione civile di Como, allertati da uno degli esaminatori in servizio. Era stato notato un ragazzo, che dovendo sostenere l’esame teorico per ottenere la patente di guida, che faceva fatica a comprendere la lingua italiana ed era anche molto agitato.

Gli agenti della volante intervenuti, si sono trovati davanti ad un uomo di 31 anni di origini pakistane residente a Montano Lucino, che veniva perquisito e gli veniva trovato occultato sotto i vestiti, un dispositivo bluetooth provvisto di sim-card collegato ad un auricolare. 

Accompagnato presso gli uffici della Questura, dopo il sequestro dell’attrezzatura, è stato denunciato a piede libero.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auricolare e bluetooth sotto i vestiti per l'esame della patente: denunciato

QuiComo è in caricamento