Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Viale Varese

Como, minacce e aggressione: arrestato parcheggiatore abusivo

L'episodio in viale Varese nel pomeriggio di giovedì 25 gennaio

Parcheggiatore abusivo in viale Varese (foto repertorio)

Un parcheggiatore abusivo è stato arrestato in viale Varese a Como nel pomeriggio del 26 gennaio 2018. Gli agenti delle volanti della Questura di Como sono intervenute dopo che un uomo ha allertato il 112 in seguito a minacce e aggressione da parte del parcheggiatore abusivo e di alcuni complici.

Intorno alle 15.30 ilm proprietario dell'auto parcheggiata aveva appena pagato la sosta al vicino parcometro e si stava recando all'auto per esporre il tagliando sul cruscotto. In quel momento un extracomunitario di nazionalità nordafricana gli si è avvicinato chiedendo un'offerta in denaro. L'automobilista si è rifiutato e per tutta risposta il parcheggiatore abusivo lo ha minacciato, con i gesti, di tagliare le gomme alla sua auto.

Ne è nato un piccolo alterco ma dopo pochi secondi si sono avvicinati altri due uomini complici dell'extracomunitario. L'automobilista, cittadino italiano, è stato aggredito e per questo motivo ha allertato appena ha potuto il numero unico di emergenza. In pochi minuti sono giunte sul posto le volanti della polizia di Stato. Gli agenti sono riusciti a rintracciare il parcheggiatore abusivo che ha tentato la fuga. I poliziotti sono stati abili a bloccarlo prima che facesse perdere le tracce. Il violento "parcheggiatore" è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, minacce e aggressione: arrestato parcheggiatore abusivo

QuiComo è in caricamento