Como, aggredisce un coetaneo con un pugno: denunciato 16enne

Un ragazzo di 16 anni è stato denunciato per avere ferito con un pugno un coetaneo. E' accaduto venerdì 13 febbraio in piazza Grimoldi. Il ragazzo vittima dell'aggressione si trovava in compagnia di alcuni amici quando è stato avvicinato da un...

polizia-auto-volante

Un ragazzo di 16 anni è stato denunciato per avere ferito con un pugno un coetaneo. E' accaduto venerdì 13 febbraio in piazza Grimoldi. Il ragazzo vittima dell'aggressione si trovava in compagnia di alcuni amici quando è stato avvicinato da un altro ragazzo. Secondo il suo racconto l'aggressore lo avrebbe dapprima minacciato e insultato senza apparente motivo, poi gli avrebbe sferrato un pugno che gli ha fatto perdere l'equilibrio. Il giovane è stato medicato all'ospedale Sant'Anna e dimesso con prognosi di 15 giorni per trauma cranico commotivo con ferita al labbro superiore. Inizialmente la vittima ha riferito ai poliziotti di quartiere intervenuti sul posto di essere caduto da solo a causa di un malore. Poi, però, a una nuova richiesta di spiegazioni ha ammesso di essere stato aggredito. Il suo racconto è stato confermato anche dagli amici. Dunque, i poliziotti grazie alla descrizione fornita e al riconoscimento attraverso l'album fotografico della Questura sono riusciti a rintracciare il giovane aggressore e lo hanno denunciato per lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento