Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Como, acqua dall'altare: fila di ammalati al Santuario di Maccio

Como, miracolo al Santuario di Maccio? Esce davvero acqua dall'altare? Una cosa è certa, c'è chi ne è convinto. Negli ultimi giorni il flusso di fedeli alla chiesa della puiccola frazione di Villa Guardia (paese alle porte del capoluogo lariano) è...

Como, miracolo al Santuario di Maccio? Esce davvero acqua dall'altare? Una cosa è certa, c'è chi ne è convinto. Negli ultimi giorni il flusso di fedeli alla chiesa della puiccola frazione di Villa Guardia (paese alle porte del capoluogo lariano) è in continuo aumento. Tra loro ci sono anche moltissimi ammalati che vengono da tutta la Lombardia per chiedere una grazia, oppure persone sane che chiedono un miracolo per un parente o una persona cara che sta male. Per ora, arrivano solo dalla Lombardia, ma chissà che non cominci un vero e proprio pellegrinaggio anche dal resto d'Italia o addirittura da Paesi stranieri.

Persone con le stampelle, non vedenti e disabili in carrozzina. C'è chi appoggia una spugna o un fazzoletto sul marmo dell'altare e poi lo infila intasca o nella borsa per portarselo a casa. C'è chi sfrega la mano sulle macchie di umidità e poi se la bacia. C'è chi bacia direttamente le macchie lasciate dall'acqua sgorgata negli scorsi mesi.

Il prete, don Luigi Savoldelli, per tutto il giorno è stato impegnato nello spiegare ai fedeli che si sono avvicendati nella chiesa quello che sta accadendo.

La storia: il tutto è iniziato nell'ottobre del 2009. In quel mese durante le preghiere hanno cominciato a formarsi vere e proprie gocce d'acqua davanti e di fianco al pesante altare di marmo (2 tonnellate). Il fenomeno è durato fino all'agosto 2010, poi si è interrotto, ma ha lasciato dei segni indelebili.

Si parla di

Video popolari

Como, acqua dall'altare: fila di ammalati al Santuario di Maccio

QuiComo è in caricamento