Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Piazza Roma

Como: gira noncurante sulla bici rubata, ma il proprietario lo riconosce. Denunciato

Nei guai due ragazzi uno appena maggiorenne e un minorenne

Polizia di Stato a Como (repertorio)

Alle 19:10 di martedì 14 settembre 2021 la Polizia di Stato è intervenuta in Piazza Roma, dove un ragazzo aveva segnalato al 112 NUE di aver appena visto una persona a bordo della sua bici, che gli era stata rubata alcuni giorni prima.

La bicicletta era condotta da un ragazzo che insossava un pantalone nero ed una maglia bianca. Fermato poco dopo dalla Volante, ha affermato che il mezzo gli era stato prestato alcuni istanti prima da un suo amico. Si tratta di V. D., ragazzo equadoregno appena maggiorenne, che ha detto anche di sapere che la bici era stata rubata qualche giorno prima.

Sul posto i poliziotti hanno anche rintracciato chi gli aveva prestato la bicicletta e che, al momento del controllo, aveva indosso anche alcuni grammi di hashish per uso personale. Si tratta del minorenne algerino F. M.

I due giovani sono stati quindi portati in Questura e denunciati a piede libero per ricettazione. Il maggiorenne è stato denunciato anche per la violazione del dell’art. 6 comma 3 D.Lgs 286/98 (poiché al momento del controllo era privo del passaporto), mentre al minorenne è stata contestata la sanzione amministrativa di cui all’art. 75 del DPR 309/90.

Quando la polizia è arrivata in piazza Roma, sul posto si trovava il proprietario della bicicletta, anche lui minorenne, il quale raccontava che la bici gli era stata rubata il 12.09.2021. Effettivamente, in quella occasione, il ragazzo, mentre si trovava in un negozio con la madre, si era accorto che uno sconosciuto gli stava portando via la bicicletta ed aveva iniziato ad inseguirlo, prima a piedi e poi a bordo di un autobus, mentre aveva anche chiamato la Polizia. Purtroppo, poco dopo, aveva perso di vista il malvivente ed i poliziotti intervenuti non erano riusciti a trovarlo.

Ieri, invece, subito dopo l’intervento della Polizia, ha raggiunto la Questura assieme alla madre, che ha presentato denuncia e, verso le 21:30, una volta espletate le formalità di rito ed appurato che la bicicletta era la sua ha lasciato gli Uffici della Polizia a bordo del suo veicolo.

page1image57715200

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como: gira noncurante sulla bici rubata, ma il proprietario lo riconosce. Denunciato

QuiComo è in caricamento