Cronaca

Como, 1 bambino su 3 è figlio di genitori non sposati

Figli naturali e figli legittimi: a Como il rapporto è di 1 a 3. Lo dimostra uno studio del settore Anagrafe di Palazzo Cernezzi, di cui forniamo una sintesi. Nel 1998 i nuovi nati erano stati 705 mentre nel 2009 sono stati 777. A tale incremento...

ciuccio

Figli naturali e figli legittimi: a Como il rapporto è di 1 a 3. Lo dimostra uno studio del settore Anagrafe di Palazzo Cernezzi, di cui forniamo una sintesi. Nel 1998 i nuovi nati erano stati 705 mentre nel 2009 sono stati 777. A tale incremento non corrisponde un aumento dei nati legittimi (figli di coppie sposate) che nel 1998 erano 615 mentre nel 2009 sono scesi 558. Questa discordanza rende lampante un aumento dei nati naturali (figli di genitori non sposati) che, infatti, sono passati dai 90 nel 1998 (con una percentuale del 12,8% sul totale) a 219 nel 2009 con una percentuale del 28,2%.

Le anticipazioni disponibili ad oggi sul 2010 vedono aumentare detta percentuale al 29%. Si può dunque affermare in sintesi che oggi quasi 1 neonato su 3 è figlio naturale cioè nato da genitori non coniugati. Inoltre, il tasso di nuzialità (calcolato come rapporto tra il numero dei matrimoni celebrati nell'anno e l'ammontare medio della popolazione residente per 1000) registra una tendenza alla diminuzione: a livello comunale si è ridotto negli ultimi 10 anni dal 4,6%° al 4,0%°, in provincia è pari al 4,2%°, in Lombardia al 3,7%°. Si può quindi trarre la seguente considerazione: le coppie non sposate procreano più che in passato e il fenomeno è in crescita di anno in anno.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, 1 bambino su 3 è figlio di genitori non sposati

QuiComo è in caricamento