Cronaca

Commercialista comasco muore in Portogallo precipitando da una scogliera

Si preparava a trascorrere il Capodanno con amici

Un'immagine della costa portoghese a picco sull'Oceano Atlantico

È morto Roberto Principi, il commercialista comasco precipitato il 30 dicembre da una scogliera in Portogallo, a una cinquantina di chilometri da Lisbona. Quando i soccorritori sono riusciti a raggiungerlo, il 52enne era ormai privo di vita. L’uomo è caduto da una scogliera nel tratto della spiaggia di Do Cavalinho, a Santo Isidoro.

Dopo pranzo Roberto aveva deciso di fare una passeggiata, pare da solo, lungo quel punto della costa portoghese che conosceva bene. Si tratta di una zona selvaggia, con diversi affacci a picco sull’Oceano Atlantico. Nessuno ha quindi visto l’uomo cadere e le autorità iberiche stanno lavorando per accertare le cause della tragedia. Al momento però non è possibile nemmeno stabilire il punto esatto da cui sia precipitato.

Quando il corpo è stato avvistato era immobile, non sembrava dare segni di vita, ma ovviamente gli amici hanno sperato fino all’ultimo che potesse essere salvato.
Come si diceva, Principi da tempo frequentava questa regione portoghese, circondata da natura selvaggia, nella zona di Ericeria, un paese da qualche anno meta di turismo sportivo e spirituale. Se infatti da una da parte è popolato da surfisti, è anche noto come ritrovo di persone in cerca di meditazione e di pratiche yoga.

Il 52enne avrebbe dovuto trascorrere il Capodanno a Ericeria con alcuni amici, per poi rientrare oggi, 2 gennaio, a Como.

La ricostruzione

Al momento gli inquirenti portoghesi non sembrano avere dubbi sulla dinamica degli eventi, né sul fatto che si tratti di un incidente.  Principi sarebbe scivolato sulla scogliera, dopo essersi avvicinato allo strapiombo. Il medico legale ha stabilito che l’uomo è morto sul colpo a causa dell’impatto a terra. Ora si aspetta il rientro a casa della salma, che dovrebbe avvenire già nei prossimi giorni, dopo il nulla osta dell’autorità portoghese.

Roberto Principi aveva frequentato il liceo a Como e poi l’Università Cattolica a Milano. Aveva studio in via Manzoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercialista comasco muore in Portogallo precipitando da una scogliera

QuiComo è in caricamento