rotate-mobile
Cronaca Monte Olimpino / Via Nino Bixio

E' fuori pericolo la ragazza accoltellata da fidanzato in via Bixio a Como

Sciolta la prognosi: la 21enne è sveglia ed è tranquilla

Quell'appartamento di via Nino Bixio a Como sarebbe potuto essere l'ultima cosa che avesse visto, ma la vita non l'ha abbandonata e dopo due giorni ha riaperto gli occhi. E' fuori pericolo la ragazza di 21 anni di Vimercate che nella serata del 12 ottobre è stata gravemente ferita con un coltello da cucina. Su chi sia stato il suo aggressore ci sono davvero pochi dubbi: si tratterebbe del fidanzato. Sarebbe stato proprio lui a chiamare i soccorsi. Dapprima avrebbe avuto intenzione di allontanarsi in treno, ma una volta giunto alla stazione San Giovanni avrebbe cambiato idea, forse pentito del suo terribile gesto.

La ragazza, trovata dai soccorritori in un lago di sangue supina sul letto, è stata trasportata all'ospedale Sant'Anna dove è rimasta in prognosi riservata fino a questa mattina (14 ottobre). A preoccupare i medici è stata soprattutto la ferita alla gola. Stamattina, però, la ragazza - E.D. le sue iniziali - ha riaperto gli occhi. Dall'ospedale si è appreso che la giovane non è più in pericolo di vita, è sveglia e tranquilla, benché sia ancora sottoposta ad accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' fuori pericolo la ragazza accoltellata da fidanzato in via Bixio a Como

QuiComo è in caricamento