Sabato, 12 Giugno 2021

Come le paratie fermeranno le esondazioni del lago. Lo spiega il sindaco

Paratie mobili, ma non automatiche. Il sistema di antiesondazione del lago sarà costituito da panconi per così dire a soffietto che saranno incassati in un vano ricavato lungo tutta la lunghezza della passeggiata in corrispondenza del parapetto...

Paratie mobili, ma non automatiche. Il sistema di antiesondazione del lago sarà costituito da panconi per così dire a soffietto che saranno incassati in un vano ricavato lungo tutta la lunghezza della passeggiata in corrispondenza del parapetto. Quando il lago sarà in procinto di uscire i tecnici comunali apriranno queste specie di "botole" per sfilare i panconi (cioè le barriere anti esondazione) e alzarli a difesa della città. In questo modo verranno evitati i costi di manutenzione di un sistema automatico, si abbattono i costi della manutenzione (non dovranno essere più pagati mezzi e uomini per il trasporto di panconi da un magazzino al lungolago) e verranno evitati problemi logistici derivanti dalla conservazione dei panconi in un magazzino.

Si parla di

Video popolari

Come le paratie fermeranno le esondazioni del lago. Lo spiega il sindaco

QuiComo è in caricamento