Litiga con un altro automobilista e gli disfa la macchina a pugni: è un comasco

L'episodio a Cremona

Un'auto distrutta a pugni durante un episodio simile

È residente in provincia di Como B.P., il 44enne pregiudicato che, dopo aver litigato con un altro automobilista a causa di un sorpasso, è sceso dall'auto a Cremona e ha preso a pugni l'autovettura avversaria. L'uomo è stato denunciato dai carabinieri per violenza privata e per danneggiamento. Ecco come si sono svolti i fatti: l'uomo, dopo aver effettuato una manovra di sorpasso assai pericolosa, ha iniziato un acceso diverbio con l'altro conducente. Una volta che entrambi si sono fermati lui è sceso dalla macchina e ha cominciato a tirare pugni contro la portiera e il tettuccio dell'altra vettura, arrecando un danno di circa 2mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

Torna su
QuiComo è in caricamento