Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Comaschi sempre più incivili: aumentano le discariche abusive

I numeri parlano chiaro: l'inciviltà dilaga tra i comaschi. Questo, almeno, il quadro che è stato delineato oggi in conferenza stampa dall'assessore all'Ambiente Diego Peverelli durante la presentazione del report sui rifiuti 2010. I dati più...

rifiuti2010

I numeri parlano chiaro: l'inciviltà dilaga tra i comaschi. Questo, almeno, il quadro che è stato delineato oggi in conferenza stampa dall'assessore all'Ambiente Diego Peverelli durante la presentazione del report sui rifiuti 2010. I dati più significativi sono quelli che riguardano gli abbandoni dei rifiuti. I numeri sono in crescita. Nel 2008, per esempio, erano stati rilevati 82 abbandoni di rifiuti ingombranti, 90 nel 2009 e ben 166 nel 2010. Un aumento, cioè, dell'84,44%. Tante anche le segnalazioni pervenute al numero verde 800.822.020 che sono passate dalle 296 del 2009 alle 305 del 2010.

Rifiuti abbandonati - Per quanto riguarda i rifiuti in generale (non solo ingombranti) passate da 331 del 2009 alle 414 del 2010. Prendiamo per esempio i televisori: nel 2009 ne sono stati abbandonati 14, nel 2010 ben 53; 22 le batterie d'auto abbandonate nel 2009, ben 43 quelle nel 2010. Anche i veicoli abbandonati sono in aumento: 100 nel 2009, 116 nel 2010.

Vandalismi - nel 2009 furono 16 le campane per la racolta della plastica e 15 quelle del vetro che sono state distrutte dai vandali, per un totlae di 31mila euro di danni. Il danno totale stimato per vandalismi nel 2010 ammonta a 27.500 euro.

Aboliti i etturbini del centro - Durissimo l'affondo di Peverelli alla dirigente dei Servizi sociali, Franca Gualdoni, accusata dall'assessore di avere eliminato le figure dei netturbini del centro storico (quelli che pulivano le vie della città murata carta dopo carta) che erano stati assunti con il bando per i lavori socialmente utili.

I punti di forza - Tra le note positive l'assessore all'Ambiente Peverelli ravvisa il sostanziale mantenimento delle tonnellate di rifiuti prodotti dalla città e raccolti: nel 2010 sono state 42.474,14 le tonnellate prodotte, cioè solo 388,21 in più del 2009. un aumento dello 0,92%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comaschi sempre più incivili: aumentano le discariche abusive

QuiComo è in caricamento