rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Delirio sotto effetto di cocaina: vede draghi volanti e lancia il cane dal tetto

La terribile vicenda

Era sotto il pesante effetto della cocaina, aveva allucinazioni e in un gesto di follia ha lanciato il povero cane dal tetto. L'episodio a Carate Brianza, a pochi chilometri dal Marianese. Ripercorriamo la vicenda. 

Prima ha chiesto dell'acqua per far bere il suo cane e, con una scusa, si è introdotto nell'abitazione di una donna avvicinata per strada. Poi, in preda alla follia, sotto effetto della cocaina - secondo quanto ricostruito dai carabinieri intervenuti -, ha impugnato un martello ed è salito sul tetto dell'edificio minacciando di buttarsi di sotto. E giù dal palazzo, in preda ad allucinazioni, ha lanciato l'animale.

E' successo nel pomeriggio di giovedì 8 dicembre a Carate Brianza. Attimi di paura intorno alle 16 quando sul posto sono intervenuti i militari dal Radiomobile della Compagnia di Seregno raggiunti poco dopo da quelli di Besana in Brianza che, dopo una lunga opera di negoziazione, tra le frasi sconnesse e le allucinazioni del 36enne, sono riusciti piano piano ad avvicinarlo sempre di più e fermarlo prima che potesse compiere gesti estremi.

Successivamente, secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, mentre erano in corso gli accertamenti sanitari del caso, l’uomo ha improvvisamente tentato di darsi alla fuga scendendo dall'ambulanza ma, dopo pochi metri, è stato bloccato dai militari. Il 36enne è stato quindi trasportato in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Vimercate. Il cane, zoppicante dopo la caduta dall’alto, è stato affidato alla compagna dell’uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delirio sotto effetto di cocaina: vede draghi volanti e lancia il cane dal tetto

QuiComo è in caricamento