Sniffano cocaina mentre sono fermi al semaforo di Porlezza: i carabinieri in borghese li notano e arrestano il conducente

Pedinati e fermati due giovani: in auto 11 dosi di sostanza stupefacente

Cocaina sequestrata a Menaggio 15 giugno 2018

Un ragazzo di 22 anni residente a Carlazzo - F. C. le sue iniziali - è stato arrestato nella sera del 15 giugno 2018 a Carlazzo dopo un pedinamento da parte dei carabinieri. Il giovane era in auto con un altro ragazzo. I due erano a bordo di un'Audi A3 bianca quando sono stati notati da una pattuglia dei carabinieri di Menaggio in borghese sniffare cocaina mentre erano fermi a un semaforo di Porlezza. I militari in borghese hanno seguito l'auto e nel frattempo hanno chiesto l'intervento di una pattuglia di servizio per effettuare un posto di controllo per l'Audi.

Alla vista della macchina dei carabinieri il conducente dell'Audi - il 22enne che è stato poi arrestato - ha cambiato direzione senza accorgersi di essere continuamente pedinato dall'auto "civile" dei militari. Alla fine, giunti a Carlazzo, i carabinieri hanno fermato l'auto sospetta. I due ragazzi a bordo sono stati trovati in possesso di 11 dosi di cocaina, di cui 10 sono risultate essere del 22enne conducente della vettura (e detenute ai fini di spaccio) mentre una dose era stata da poco acquistata dal giovane passeggero, anche lui 22enne ma residente a Val Rezzo. Il 22enne i Carlazzo è stato arrestato e portato al carcere Bassone di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese, ecco le indicazioni del Ministero della Salute

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

  • Como, i furbetti del sacco rosso

  • Provano a imitare il nostro lago: ecco la rivista americana che propone mete "che sembrano il Lario"

Torna su
QuiComo è in caricamento