menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"Massima urgenza": 6 mesi dopo, per la frana di Civiglio incarico esterno da 40mila euro

"Massima urgenza": 6 mesi dopo, per la frana di Civiglio incarico esterno da 40mila euro

Civiglio, per i lavori serve ancora un mese. "Strada riaperta a settembre"

Piccoli passi in avanti verso il cantiere per mettere definitivamente in sicurezza il fronte franato a Civiglio tra il luglio e il novembre scorsi oltre che per riaprire finalmente la strada al traffico (riaprire in senso formale, naturalmente...

Piccoli passi in avanti verso il cantiere per mettere definitivamente in sicurezza il fronte franato a Civiglio tra il luglio e il novembre scorsi oltre che per riaprire finalmente la strada al traffico (riaprire in senso formale, naturalmente, visto che i cancelli posti dal Comune per bloccare le vetture con la spesa di 40mila euro sono sempre rimasti aperti). Oggi, infatti, si apprende che è stata aggiornata a lunedì 8 giugno la Conferenza di servizi indetta per i lavori in via alla Grotta e in via per Civiglio, chiuse per l'appunto da mesi e mesi.

civiglio-13mag15-1L'incontro degli enti che dovranno rilasciare il proprio parere sul cantiere si svolgerà a Palazzo Cernezzi, alla presenza della Provincia, della Soprintendenza per i beni culturali e paesaggistici della Lombardia e del Comune di Como. Chiusa la Conferenza, nei giorni immediatamente successivi si procederà con l'approvazione del progetto e quindi il bando di gara.

"Potremo partire con i lavori in luglio - spiega l'ingegner Pietro Gilardoni, dirigente del settore Reti e Strade - e a settembre riaprire la strada almeno con il senso unico alternato".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento