Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Civiglio, per i lavori serve ancora un mese. "Strada riaperta a settembre"

Piccoli passi in avanti verso il cantiere per mettere definitivamente in sicurezza il fronte franato a Civiglio tra il luglio e il novembre scorsi oltre che per riaprire finalmente la strada al traffico (riaprire in senso formale, naturalmente...

"Massima urgenza": 6 mesi dopo, per la frana di Civiglio incarico esterno da 40mila euro

Piccoli passi in avanti verso il cantiere per mettere definitivamente in sicurezza il fronte franato a Civiglio tra il luglio e il novembre scorsi oltre che per riaprire finalmente la strada al traffico (riaprire in senso formale, naturalmente, visto che i cancelli posti dal Comune per bloccare le vetture con la spesa di 40mila euro sono sempre rimasti aperti). Oggi, infatti, si apprende che è stata aggiornata a lunedì 8 giugno la Conferenza di servizi indetta per i lavori in via alla Grotta e in via per Civiglio, chiuse per l'appunto da mesi e mesi.

civiglio-13mag15-1L'incontro degli enti che dovranno rilasciare il proprio parere sul cantiere si svolgerà a Palazzo Cernezzi, alla presenza della Provincia, della Soprintendenza per i beni culturali e paesaggistici della Lombardia e del Comune di Como. Chiusa la Conferenza, nei giorni immediatamente successivi si procederà con l'approvazione del progetto e quindi il bando di gara.

"Potremo partire con i lavori in luglio - spiega l'ingegner Pietro Gilardoni, dirigente del settore Reti e Strade - e a settembre riaprire la strada almeno con il senso unico alternato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civiglio, per i lavori serve ancora un mese. "Strada riaperta a settembre"

QuiComo è in caricamento