Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Città di Volta: arrivano i cartelli agli ingressi di Como

Se ne parlava da anni. Nella scorsa amministrazione era l'ex consigliere Bruno Saladino (allora in minoranza tra le fila del PD) che, forse anche in virtù del fatto che era preside del Liceo Classico, battagliava affinché la città di Como...

Città di Volta: arrivano i cartelli agli ingressi di Como

Se ne parlava da anni. Nella scorsa amministrazione era l'ex consigliere Bruno Saladino (allora in minoranza tra le fila del PD) che, forse anche in virtù del fatto che era preside del Liceo Classico, battagliava affinché la città di Como promuovesse il suo legame con la figura del noto scienziato comasco Alessandro Volta. In che modo? In un modo semplicissimo, quasi banale: cartelli posizionati agli ingressi principali della città. Forse, questa volta, l'idea diventerà realtà. Un po' perché alla guida del Comune c'è il sindaco Mario Lucini, capogruppo del PD nella precedente amministrazione, e un po' perché durante il dibattito sul bilancio di previsione 2015 è stato approvato un emendamento presentato da Marco Butti (FdI) che chiede l'installazione entro la fine dell'anno dell'opportuna cartellonistica che renda noto il legame tra Volta e Como a chiunque giunga in città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Volta: arrivano i cartelli agli ingressi di Como

QuiComo è in caricamento