menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
ambulanza-croce-rossa

ambulanza-croce-rossa

Ciclista colpito da malore in via per San fermo: muore poco dopo all'ospedale

Tragedia sulla strada Garibaldina che collega Como a San Fermo della Battaglia. Questa mattina intorno alle 11 un uomo di 73 anni è stato colto da un malore mentre pedalava in salita ed è caduto rovinosamente a terra. Chi transitava in auto in...

Tragedia sulla strada Garibaldina che collega Como a San Fermo della Battaglia. Questa mattina intorno alle 11 un uomo di 73 anni è stato colto da un malore mentre pedalava in salita ed è caduto rovinosamente a terra. Chi transitava in auto in quel momento ha pensato a un incidente ma è stato presto chiaro che non risultavano altre persone e veicoli coinvolti. L'uomo - Alberto Antonio Alberti di Turate - è stato soccorso da un fisioterapista che passava in auto in quel momento. Ad aiutarlo nelle manovre di rianimazione è intervenuta anche una coppia sposata: Fabio Liardo, vigile del fuoco fuori servizio, e Alice Bianchi, studentessa di infermieristica. "Abbiamo cercato di fare il possibile - ha raccontato Liardo - applicando le tecniche di primo soccorso sanitario che come vigili del fuoco siamo tenuti a conoscere. Ci addolora sapere che il nostro tempestivo intervento e quello dei soccorritori del 118, giunti in pochissimi minuti, non sono riusciti a salvare la vita del ciclista". L'uomo è stato trasportato all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia dove è morto poco dopo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como: "Bambini silenzio, a mensa non si parla o prendete la nota"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento