Ci sono 1.400 parcheggi pubblici “rubati” ai comaschi

In città ci sono 1.400 parcheggi pubblici, utilizzabili gratuitamente, ma sono nascosti. I comaschi non lo sanno, credono che si tratti di posteggi privati. Invece il consigliere comunale del PD Vittorio Mottola ci ha spiegato che si tratta di...

In città ci sono 1.400 parcheggi pubblici, utilizzabili gratuitamente, ma sono nascosti. I comaschi non lo sanno, credono che si tratti di posteggi privati. Invece il consigliere comunale del PD Vittorio Mottola ci ha spiegato che si tratta di aree la cui cessione al pubblico era prevista nei vari relativi piani di recupero. Gli anni sono passati e i comaschi non sono mai entrati in possesso di queste aree. Perché il Comune non ha mai fato nulla per prendersi questi spazi? Il viaggio nella città "rubata" inizia in via Borgovico n° 163 dove è stato realizzato il piano di recupero "Ratti". Solo in questo punto sono ben 80 iposti auto che vano ceduti al pubblico ma che per annisonorimasti a uso de soli residenti.

Si parla di

Video popolari

Ci sono 1.400 parcheggi pubblici “rubati” ai comaschi

QuiComo è in caricamento