Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Tragedia in un cantiere di Lugano: morto operaio di Solbiate

Christian Peluso aveva 45: lascia moglie e due figli piccoli

Christian Peluso aveva 45 anni, aveva una moglie e due figli piccoli. Lavorava come operaio a Lugano ma era residente con la famiglia a Solbiate con Cagno. La sua vita si è interrotta tragicamente lunedì 18 maggio 2020 a causa di un infortunio sul lavoro. L'uomo era su una scala quando, per ragioni ancora in corso di accertamento da parte della polizia cantonale, è caduto per circa cinque metri finendo in uno scavo nel cantiere luganese dove stava lavorando. Le terribili lesioni non gli hanno lasciato scampo: Peluso è morto poco dopo la caduta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in un cantiere di Lugano: morto operaio di Solbiate

QuiComo è in caricamento