Cronaca

Gestori senza autorizzazione: chiusa sala slot di Vertemate

Per l'ennesima volta il titolare non è stato trovato all'interno del locale durante un controllo

Nel pomeriggio del 9 luglio 2020 il personle della Divisione di polizia amministrtiva e sociale della Questura di Como ha sospeso la licenza a una sala slot di Vertemate con Minoprio. L'esercizio, dunque, è stato costretto a chiudere poiché per l'ennesima volta il titolare non è stato trovato all'interno del locale. Ciò significa che l'esercizio era gestito da terze persone che erano, dunque, prive di autorizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestori senza autorizzazione: chiusa sala slot di Vertemate

QuiComo è in caricamento