Cesoie e motosega in azione: addio al glicine di piazza Volta

Non sono serviti l'appello fatto dal glicine stesso - ovviamente per interposta mano anonima - né le molte testimonianze di affetto dei comaschi alla pianta che segnava l'andare delle stagioni in piazza Volta. Stamattina, infatti, gli operai...

 

Non sono serviti l'appello fatto dal glicine stesso - ovviamente per interposta mano anonima - né le molte testimonianze di affetto dei comaschi alla pianta che segnava l'andare delle stagioni in piazza Volta. Stamattina, infatti, gli operai dell'azienda milanese che si è aggiudicata l'appalto comunale da 700mila euro per il restyling della zona hanno avviato le operazioni di taglio e asportazione. Tra enormi cesoie e motosega, i primi rami del glicine sono dunque caduti a terra e segnando l'addio della pianta alla piazza. Con ogni probabilità da qui a breve sparirà dunque anche il pergolato metallico che lo sorreggeva.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento