rotate-mobile
Cronaca Dizzasco

Il veterinario sopprime il cervo ma qualcuno ruba la carcassa. Appello di Ats: "Non mangiate quella carne"

L'animale è stato travolto da un'auto a Dizzasco

Nella notte tra il 9 e il 10 novembre 2021 lungo la SP 13 a Dizzasco, in direzione Argegno, è avvenuto un incidente che ha coinvolto un cervo maschio di circa 6 mesi. L'animale è rimasto gravemente ferito riportando fratture scomposte ed esposte a più arti. Il veterinario ufficiale di ATS Insubria intervenuto, a seguito della segnalazione, ha sottoposto l’animale ad eutanasia previa sedazione ed ha provveduto a mettere in sicurezza la carcassa, segnalando l’effettuazione dell’intervento alla polizia provinciale.

La pattuglia della polizia provinciale intervenuta successivamente sul posto per le operazioni di recupero e smaltimento dell'animale morto, non ha riscontrato la presenza della carcassa, probabilmente rimossa da ignoti, ed ha avviato le necessarie indagini. È stato informato dell’accaduto il sindaco del Comune di Dizzasco.

ATS Insubria ha diffuso una nota stampa per rendere pubblica la raccomandazione "di NON mangiare le carni dell’animale in questione, in quanto NON idonee al consumo umano e invita, chi avesse informazioni in merito, a contattare immediatamente le autorità competenti per consentire lo smaltimento della carcassa tramite le modalità previste ai sensi delle norme vigenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il veterinario sopprime il cervo ma qualcuno ruba la carcassa. Appello di Ats: "Non mangiate quella carne"

QuiComo è in caricamento