Cronaca Viale Aldo Moro

Cermenate, tragedia sul lavoro: operaio cade da 10 metri, il collega resta appeso nel vuoto

Sul posto i vigili del fuoco, quattro ambulanze, 2 elisoccorsi e i carabinieri di Como

Cestello elevatore

Momenti drammatici a Cermenate, in via Aldo Moro, dove poco dopo le 15.30 del 9 novembre 2020m due giardinieri sono rimasti coinvolti in un infortunio mentre taliavano le fronde di alcuni alberi all'interno di una proprietà privata. Uno dei due è rimasto gravemente ferito.

I due giardinieri stavano lavorando a dieci metri di altezza nel cestello di una gru. per ragioni ancora da chiarire il braccio della gru ha avuto un parziale cedimento: uno dei due operai è caduto rovinosamente a terra da dieci metri di altezza mentre l'altro è rimasto appeso in modo precario al cestello. Mentre gli operatori del 118 soccorrevano il ferito i vigili del fuoco hanno soccorso e tratto in salvo il giardiniere rimasto aggrappato miracolosamente al cestello. 

Sul posto oltre ai carabinieri di Cantù sono intervenuti i funzionari dell'Ats Insubria per valutare le condizioni in cui è avvenuto l'infortunio sul lavoro. L'uomo ferito grave è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale Niguarda di Milano mentre l'altro è stato portato in codice verde all'ospedale di Varese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cermenate, tragedia sul lavoro: operaio cade da 10 metri, il collega resta appeso nel vuoto

QuiComo è in caricamento