rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Castelmarte

Fermato in auto, tenta la fuga a piedi: in casa mezzo chilo di coca, eroina, machete e pistola

L'uomo, classe 1987 di origine marocchina, è stato arrestato dai carabinieri di Erba

I Carabinieri della Stazione di Erba, nella serata di venerdì 12 febbraio, hanno tratto in arresto in cittadino marocchino, classe 87, con precedenti specifici, per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e possesso illegale di un’arma da sparo. L’uomo è stato controllato nei pressi di un discount di Castelmarte, a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata, intestata ad un conoscente, pregiudicato e tossicodipendente. Alla vista dei Carabinieri, avendo compreso le ragioni del controllo, ha tentato la fuga a piedi ma è stato immediatamente raggiunto e bloccato (non senza difficoltà, attesa la viva resistenza); l’atteggiamento ha indotto i Carabinieri ad estendere la perquisizione personale al domicilio ove è stata rinvenuta la droga anche grazie alla ponta collaborazione dell’unità cinofila della Guardia di Finanza, gruppo di Ponte Chiasso. Di preciso sono state sequestrati: circa 500€ in contanti, mezzo chilo di cocaina, 26 panetti di hashish del peso di circa 3.5Kg, circa sei etti di eroina, 10 cellulari, materiale vario di confezionamento, ma soprattutto, una pistola revolver carica, perfettamente funzionante. L’uomo è stato accompagnato al carcere Bassone su disposizione dell’AG.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in auto, tenta la fuga a piedi: in casa mezzo chilo di coca, eroina, machete e pistola

QuiComo è in caricamento