Cronaca

Caso Libeskind sempre più nazionale: l'opinione di Gaddi sul sito del Giornale

Il caso del monumento di Libeskind sulla diga foranea di Como ha varcato già da qualche settimana i confini cittadini e da qualche giorno se ne parla anche su media nazionali. Prima Vittorio Sgarbi è stato protagonista di una sintetica stroncatura...

word-cloud-gaddi-libeskind

Il caso del monumento di Libeskind sulla diga foranea di Como ha varcato già da qualche settimana i confini cittadini e da qualche giorno se ne parla anche su media nazionali. Prima Vittorio Sgarbi è stato protagonista di una sintetica stroncatura dell'opera su Rai Due ospite della trasmissione "Virus" di Nicola Porro; oggi il suo "seguace" Sergio Gaddi (ex assessore alla Cultura di Como) fa altrettanto dalle pagine on-line del sito de Il Giornale. Un articolo (d'opinione, s'intende) pubblicato in homepage con il quale Gaddi muove tutta una serie di critiche e rimproveri all'architetto Libeskind e all'amministrazione comunale, molti dei quali costituiscono i paletti su cui si basano le motivazioni di chi vorrebbe evitare che fosse realizzata l'opera sul tondello della diga foranea. L'articolo di Gaddi è pubblicato alla pagina ilgiornaleoff.ilgiornale.it/quando-larchistar-massacra-il-paesaggio/. Nell'immagine il word cloud dell'articolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Libeskind sempre più nazionale: l'opinione di Gaddi sul sito del Giornale

QuiComo è in caricamento