rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Casnate con Bernate

Casnate, pub chiuso per due giorni: il karaoke non rispetta le norme anti covid

Il microfono veniva passato di mano in mano senza essere igienizzato

È tornata la voglia di cantare e divertirsi anche con attività ludiche come il karaoke ma in tempi di covid vanno rispettate alcune regole igieniche e sanitarie, specie in questo momento di aumento dei contagi.

Nella serata di ieri venerdì 5 novembre, il personale della Squadra Amministrativa della Questura di Como ha proceduto alla chiusura immediata per due giorni e alla sanzione di 400 euro, nel caso di pagamento in misura ridotta, per un pub di Casnate con Bernate.

Gli agenti della Polizia di Stato, hanno verificato che all’interno del locale un dj intratteneva i clienti anche con il Karaoke ma senza il rispetto delle più elementari misure anti-contagio da Covid 19. Il microfono per esempio non veniva igienizzato e tutti si assembravano senza il rispetto del distanziamento sociale, alcuni anche senza la mascherina.
I dispositivi di protezione inoltre, erano tenuti sotto il mento dal personale addetto in sala.

In questo momento di ripresa delle attività commerciali, tenuto conto degli aumenti dei contagi è quanto mai opportuno rispettare le regole di igiene e sicurezza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casnate, pub chiuso per due giorni: il karaoke non rispetta le norme anti covid

QuiComo è in caricamento