Cronaca

Casa per prostitute cinesi a Villa Guardia, tre donne denunciate

Un appartamento per la prostituzione a Villa Guardia è stato individuato dai carabinieridi Lurate Caccivio. L'appartamento si trova in via Negrini nella frazione di Maccio (a pochi passi dal Santuario). Quando i militari hanno bussato alla porta...

prostituzione-villa-guardia

Un appartamento per la prostituzione a Villa Guardia è stato individuato dai carabinieridi Lurate Caccivio. L'appartamento si trova in via Negrini nella frazione di Maccio (a pochi passi dal Santuario). Quando i militari hanno bussato alla porta dell'appartamento ieri mattina non hanno avuto risposta e sono quindi entrati con la forza. All'interno hanno trovato due donne cinesi e un uomo, tutti e tre nudi mentre stavano consumando un rapporto sessuale. L'appartamento è stato posto sotto sequestro ed oltre alle due donne cinesi di 35 e 42 anni è stata denunciata anche una donna di Como di 39 anni proprietaria dell'immobile. Per quest'ultima l'acusa è di favoreggiamento della prostituzione. Infatti, sembra che più volte fosse stata richiamata dagli stessi condomini in occasioni di assemblee condominiali. Il cliente trovato all'interno dell'appartamento ha dichiarato di avere contattato le donne telefonicamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa per prostitute cinesi a Villa Guardia, tre donne denunciate

QuiComo è in caricamento