Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carlazzo, tragedia al Rally: auto esce di strada, pilota e navigatore muoiono carbonizzati

L'auto esce di strada, finisce contro una roccia e prende fuoco. Nulla da fare per il pilota, Stefano Campana, e il suo navigatore, Robin Munz. I due sono morti carbonizzati. La tragedia oggi pomeriggio durante l'ultima prova del Rally...

L'auto esce di strada, finisce contro una roccia e prende fuoco. Nulla da fare per il pilota, Stefano Campana, e il suo navigatore, Robin Munz. I due sono morti carbonizzati.

La tragedia oggi pomeriggio durante l'ultima prova del Rally Barelli Ronde che ha preso il via a Porlezza. Secondo le prime ricostruzioni il motore dell'auto, una Clio, sarebbe esploso invadendo immediatamente l'abitacolo con fiamme e fumo. I due non sono riusciti a aprire le portiere. I soccorsi si sono immediatamente attivati ma non c'è stato nulla da fare: da Como è partita un'ambulanza del 118 per dare supporto ai medici di gara ed è stato inviato anche l'elisoccorso che, purtroppo, a metà strada - constatato il decesso dei piloti - è tornato alla base operativa. Campana, sposato e padre di famiglia, e Munz correvano per il la scuderia svizzera Lugano Racing Team e stavano effettuando la quarta e ultima prova del percorso, si trovavano nelle ultime file. 105 gli equipaggi in gara in questa terza edizione del torneo. L'organizzazione ha fatto sapere che la gara è stata sospesa definitivamente. L'incidente - secondo quanto fa sapere l'organizzazione - si è consumato durante la quarta prova speciale, l'ultima delle prove previste. L'auto stava passando un tratto, definito nel linguaggio rallistico, 'punto veloce', nella zona di Carlazzo. Il commissario di gara presente sul posto ha visto la Clio sbandare più volte. Il tecnico quindi ha bloccato le auto in arrivo e allertato i soccorsi. Quindi ha provato ad aprire entrambe le portiere senza successo. All'interno dell'abitacolo pilota e navigatore erano svenuti. Un istante dopo l'auto ha preso fuoco, altri due tecnici di gara, arrivati con i soccorsi, hanno preso un estintore e provato a domare le fiamme. Purtroppo non c'è stato nulla da fare. Tutto, spiegano organizzatori, si è consumato in meno di un minuto.

Il percorso era noto ai due: nei giorni scorsi l'equipaggio elvetico aveva effettuato ricognizioni sul percorso.

Si parla di

Video popolari

Carlazzo, tragedia al Rally: auto esce di strada, pilota e navigatore muoiono carbonizzati

QuiComo è in caricamento