Dramma sfiorato al lago ghiacciato di Carlazzo: esposto del Codacons

"Il Comune non ha vigilato sul rispetto dell'ordinanza"

Il Codacons di nuovo in pèrima linea con un altro esposto alla Procura della Repubblica di Como. Questa volta al centro delle accuse da parte dell'associazione dei consumatori c'è un fatto di cronaca: l'uomo di 71 anni caduto nel lago ghiacciato a Carlazzo mentre pattinava, l'8 febbraio 2018.

Nonostante l’ordinanza emessa dal comune di Carlazzo, un uomo di 71 anni è finito in acqua mentre stava pattinando sul ghiaccio del lago del Piano a Carlazzo ed è stato salvato dall’intervento dell’elicottero del 118. L’uomo è probabilmente finito su una parte di ghiaccio sottile che non ha retto al suo peso. Lanciato l’allarme, sono intervenuti tempestivamente l'Elisoccorso di Como, i vigili del fuoco e il Soccorso Alpino che hanno issato il paziente a bordo. L'uomo è stato recuperato, in grave stato di ipotermia ma cosciente. E' stato trasportato in ospedale a Lecco. L’uomo era in grave stato di ipotermia ma è rimasto cosciente, ed è stato ricoverato in codice giallo all’ospedale di Lecco.

"Nonostante il Comune di Carlazzo, nel mese di gennaio 2017, avesse emesso un’ordinanza che vietava l’accesso alla superficie ghiacciata del lago -  - spiegano dal Codacons - nessun controllo è stato posto in essere dalla polizia locale per garantire il rispetto della stessa. Presenteremo un esposto presso la Procura della Repubblica di Como, affinché si indaghi su eventuali responsabilità omissive da parte del comune".

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • La marcia della pace di Jacopo finisce in tribunale

  • Il Lago di Como e la grande bruttezza di Murder Mystery

  • Lago di Como, in agosto arriva il Floating Moving Concerts

  • Omicidio di Veniano, l’aggressore di Hans disperato in carcere confessa: la lite, poi le coltellate

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

Torna su
QuiComo è in caricamento