rotate-mobile
Cronaca Tavernerio

Dramma in Valle San Martino: trovato morto in casa un uomo di 64 anni

L'uomo era stato per trent'anni nel comasco, a Tavernerio

Dramma nella serata di giovedì 30 marzo a Carenno in provincia di Lecco. Un 64enne è stato trovato morto nell'abitazione dove da qualche tempo era stato ospitato da una famiglia del paese, in accordo con la parrocchia e il Comune che si erano occupati di assisterlo. L'uomo era stato per trent'anni residente nel Comasco a Tavernerio. 

Come riportano i colleghi di LeccoToday, si trovava a Carenno dal 2018. Date le difficoltà economiche nelle quali versava e non avendo un'abitazione, era stato aiutato anche grazie alla disponibilità della famiglia carennese che più di recente gli aveva messo a disposizione questo alloggio dove poter stare.

Il ritorvamento 

Nella tarda serata il tragico ritrovamento. Stando alle prime informazioni raccolte, il 64enne - che aveva svolto anche alcuni lavori in paese - sarebbe stato visto riverso a terra dall'esterno di una finestra da un ragazzo residente nell'abitazione vicina: il giovane ha subito chiamato i parenti, proprietari dell'immobile. Immediato l'allarme ai soccorsi. Sul posto sono presto arrivati ambulanza, carabinieri e vigili del fuoco, ma per l'uomo non c'è stato purtroppo più nulla da fare: è deceduto a causa di un malore.

I funerali si sono svolti a Carenno questa mattina 1° aprile. La salma sarà poi trasferita al cimitero di Tavernerio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma in Valle San Martino: trovato morto in casa un uomo di 64 anni

QuiComo è in caricamento