rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Ubriachi alla guida, liti e immigrati irregolari: due arresti e quattro denunce nel Comasco

I controlli dei carabinieri

Continuano i controlli dei carabinieri di Cantù che negli ultimi giorni hanno portato a due arresti e quattro denunce per vari reati.

Due le denunce in stato di libertà nei confronti di persone ubriache alla guida. Nel primo caso si tratta di un 62enne che, dopo un incidente stradale, è stato sottoposto all'alcol test dove è risultato avere un tasso alcolemico di 2,05 g/l (4 volte maggiore di quello consentito). Oltre alla denuncia, i carabinieri di Mariano Comense gli hanno ritirato la patente. Stessa sorte per un 24enne (con numerosi precedenti) che è stato fermato a Cantù durante un normale controllo e si è rifiutato di sottoporsi all’alcool test.

Minacce e oltraggio a pubblico ufficiale 

I carabinieri negli scorsi giorni sono intervenuti anche a Cermenate dove hanno denunciato in stato di libertà per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità un uomo di 48 anni, straniero e pregiudicato. 

Il 48enne, verso le 21.00 di una sera di fine maggio, dopo una lite con il vicino di casa, fortunatamente senza gravi conseguenze, quando ha visto i carabinieri ha assunto un atteggiamento minaccioso e oltraggioso anche verso i militari intervenuti, rifiutandosi categoricamente di identificarsi. 

A Fino Mornasco, sempre durante i controlli settimanali, è stato denunciato in stato di libertà per violazione della legge sull'immigrazione, un 31enne senza fissa dimora e con precedenti di polizia.

Gli arresti 

Militari di Marinano Comense, hanno cercato e eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un 43enne pregiudicato, poiché dovrà scontare una pena di due anni e mezzo di carcere per il reato di maltrattamenti in famiglia, commesso nel 2014.

Arrestato anche un 21enne a Lurate Caccivio, pregiudicato, poiché dovrà scontare una pena di più di tre anni per concorso in rapina, reato commesso nel 2022.

Nei prossimi giorni i controlli verranno ripetuti con la stessa intensità, con personale in divisa ed in borghese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi alla guida, liti e immigrati irregolari: due arresti e quattro denunce nel Comasco

QuiComo è in caricamento