Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Cantù, si finge tecnico dell'acqua e ruba 50mila euro a un'anziana

Truffa ai danni di una pensionata di 86 anni lunedì scorso a Cantù. La donna ha sentito suonare alla porta. Quando ha aperto si è vista davanti un uomo dall'aria rassicurante che le ha detto di essere un tecnico dell'acquedotto comunale. L'anziana...

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Truffa ai danni di una pensionata di 86 anni lunedì scorso a Cantù. La donna ha sentito suonare alla porta. Quando ha aperto si è vista davanti un uomo dall'aria rassicurante che le ha detto di essere un tecnico dell'acquedotto comunale. L'anziana lo ha invitato a entrare per consentirgli di effettuare le verifiche all'impianto idrico. In particolare il sedicente tecnico ha millantato la presenza di mercurio nell'acqua che sgorga dai rubinetti cittadini e, come riportato dal sito del giornale Corriere di Como, ha invitato la donna a riporre tutti i suoi oggetti preziosi e il denaro contante nel freezer per salvaguardarli dall'ossidazione che le ha paventato. La donna ha ubbidito alla richiesta dell'uomo che è riuscito in un momento di distrazione dell'anziana a impadronirsi del bottino. Un ingente bottino: 50mila euro in contanti più diversi oggetti preziosi tra i quali anche la fede del marito morto. La vedova disperata non ha potuto fare altro che sporgere denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantù, si finge tecnico dell'acqua e ruba 50mila euro a un'anziana

QuiComo è in caricamento