menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Cantù, scappa dopo l'incidente: denunciato "pirata" della strada

Fuga dopo l'incidente. Due cittadini extracomunitari di Santo Domingo sono scappati dopo essere rimasti coinvolti in un incidente all'incrocio tra via San Giuseppe e viale Italia a Cantù. I due, che viaggiavano a bordo di una Honda Civic, dopo...

Fuga dopo l'incidente. Due cittadini extracomunitari di Santo Domingo sono scappati dopo essere rimasti coinvolti in un incidente all'incrocio tra via San Giuseppe e viale Italia a Cantù. I due, che viaggiavano a bordo di una Honda Civic, dopo aver notato i danni riportati dall'altra auto (Fiate Panda) guidata da un 67enne italiano, hanno optato per la fuga. Sul posto è intervenuta una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Cantù che si sono messi subito sulle tracce dei due "pirati" della strada. Il passeggero, grazie alla collaborazione di alcuni testimoni, è stato individuato all'interno del Bar Click di via Montello. Il conducente invece è stato rintracciato a casa sua poco distante dal bar. Quest'ultimo, O.G.M. di 23 anni, pregiudicato, è stato denunciato a piede libero per fuga a seguito di sinistro stradale con danni a persone. Il 67enne, infatti, ha riportato lievi escoriazioni alla mano giudicate guaribili in 3 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento